La Legge di Bilancio 2018

 

A partire dal 1° gennaio 2018 è entrata ufficialmente in vigore la nuova Legge di Bilancio.

Il provvedimento introduce nuove misure per incentivare le assunzioni di giovani. Prevede, inoltre, incentivi per la pensione anticipata dei lavoratori e a favore delle imprese.

Facciamo un po’ di chiarezza sulle principali novità Legge Bilancio 2018 e sulle misure dedicate al mercato del lavoro e all’imprenditoria.

COS’E’ LA LEGGE DI BILANCIO?

E’ una legge della Repubblica Italiana, con la quale il Parlamento approva il Bilancio di Previsione dello Stato. Cosa significa? Ogni anno il Governo italiano presenta al Parlamento, che deve poi approvarlo, un documento contabile di tipo preventivo, che illustra le spese pubbliche e le entrate previste per il triennio successivo. Si tratta del Disegno di Legge di Bilancio (dlb), previsto dall’Articolo 81 della Costituzione italiana.

Il Bilancio di Previsione, sulla base della Legge 31 dicembre 2009, n. 196, era distinto dalla Legge di Stabilità, che introduce le variazioni alle entrate e alle spese delle pubbliche amministrazioni previste per il triennio. Con l’approvazione della Legge n. 163 del 2016, il Governo non deve più presentare il Disegno di Legge di Stabilità (dls) al Parlamento, in quanto quest’ultima è stata eliminata e i suoi contenuti sono stati assorbiti dalla Legge di Bilancio.

La nuova Legge di Bilancio è divisa in due sezioni. La prima contiene le innovazioni legislative. La seconda, invece, è dedicata al bilancio a legislazione vigente e alle variazioni non determinate da innovazioni normative. Il Disegno di Legge del Governo deve essere presentato entro il 20 ottobre di ogni anno al Parlamento, che deve approvare il testo definitivo entro il 31 dicembre.

DDL 2018 – 2020

Il Consiglio dei Ministri, riunitosi lo scorso 16 ottobre a Palazzo Chigi, ha approvato, su proposta del Presidente, Paolo Gentiloni, e del Ministro dell’economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, il Disegno di Legge relativo al Bilancio di Previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e al Bilancio Pluriennale per il triennio 2018 – 2020. Il Parlamento ha provveduto, poi, ad approvare il testo definitivo del provvedimento, ovvero della Legge 27 dicembre 2017, n. 205, che è stato pubblicato sulla GU Serie Generale n.302 del 29 dicembre 2017, Supplemento Ordinario n. 62.

La manovra introduce diverse novità per i lavoratori e le imprese, già a partire da quest’anno. Una parte degli investimenti pubblici previsti, ad esempio, è rivolta ad incentivare l’occupazione giovanile. Nello specifico, alle politiche a favore dei giovani sono destinati 300 milioni di Euro per il 2018, che saliranno a 800 milioni nel 2019 e a 1,2 miliardi nel 2020. Altre misure, poi, sono rivolte alle aziende, dagli sgravi per le assunzioni di personale alle agevolazioni per l’imprenditoria.

Ecco un breve excursus delle principali misure a favore di giovani, lavoratori e aziende:

INCENTIVI PER LE ASSUNZIONI DI GIOVANI

A decorrere dal 1° gennaio 2018 entra in vigore il nuovo bonus per l’occupazione giovanile stabile. I datori di lavoro privati che assumeranno giovani con contratti a tutele crescenti, dunque a tempo indeterminato, potranno usufruire di uno sgravio fiscale del 50% sui contributi previdenziali per i primi 3 anni di contratto (è fruibile, infatti, per un massimo di 36 mesi).

L’esonero, che non può superare i 3.000 Euro l’anno, è rivolto a giovani fino a 29 anni di età, dunque che non hanno compiuto 30 anni. In una prima fase, precisamente solo per il 2018, la misura riguarderà i giovani fino a 34 anni, ovvero che non hanno compiuto il trentacinquesimo anno di età. Il limite anagrafico calerà, poi, negli anni successivi.

La decontribuzione è valida anche nel caso della prosecuzione di un contratto di apprendistato o a tempo determinato in contratto a tempo indeterminato. Oltre che all’assunzione, entro 6 mesi dal conseguimento del titolo di studio, di studenti che abbiano svolto percorsi di alternanza scuola lavoro o di apprendistato. I lavori domestici sono esclusi dal taglio del cuneo fiscale.

BONUS RENZI 2018

Per il cosiddetto ‘bonus Renzi’, ovvero l’agevolazione che prevede l’erogazione di un contributo economico pari a 80 Euro, accreditato direttamente in busta paga, a favore di determinate categorie di lavoratori che hanno un reddito annuo non superiore a 24.000 Euro, la soglia reddituale viene innalzata a 24.600 Euro. Inoltre, è prevista una diminuzione dell’importo fino al suo annullamento in presenza di un reddito complessivo pari o superiore a 26.600 Euro.

Cosa significa? Che chi percepisce un reddito annuale non superiore a 24.600 Euro potrà beneficiare dell’intero importo del bonus. Per chi, invece, ha un reddito compreso tra 24.601 e 26.600 Euro, il contributo va a decrescere fino ad arrivare a zero.

ASSUNZIONI PER I RICERCATORI

Il prossimo anno, grazie alla nuova Legge di Bilancio, saranno assunti ben 1500 Ricercatori universitari.

PROROGA ED ESTENSIONE DELL’APE

Novità ci sono anche per l’Ape, l’anticipo pensionistico a carico dello Stato, erogato dall’Inps a favore di specifiche categorie di lavoratori, per permettere loro di andare in pensione a partire da 63 anni, introdotto dalla Legge di Bilancio 2017. L’istituto sperimentale dell’Ape volontaria, infatti, viene prorogato di un anno, dal 31 dicembre 2018 al 31 dicembre 2019.

Inoltre, viene estesa la platea dei beneficiari dell’Ape sociale, per la quale sono stati ridotti i requisiti contributivi richiesti per accedere all’indennità nel caso di donne con figli, con uno sconto di 6 mesi per ciascun figlio, fino ad un massimo di 2 anni. Inoltre, potranno beneficiarne anche i lavoratori assunti a tempo determinato, una volta scaduto il contratto, se hanno avuto periodi di lavoro dipendente per almeno 18 mesi nei 3 anni precedenti la cessazione del rapporto lavorativo.

STABILIZZAZIONE DELLA RITA

La Rendita integrativa temporanea anticipata, ovvero il sostegno economico rivolto agli iscritti alla previdenza complementare che decidono di andare in anticipo in pensione, viene stabilizzata e semplificata.

INCENTIVI PER LE IMPRESE

Tra le novità Legge di Bilancio 2018 c’è la conferma del superammortamento e dell’iperammortamento per le imprese. Si ratta di due incentivi a sostegno dell’acquisto di beni strumentali tradizionali il primo, che viene leggermente ridotto, e delle spese per comprare macchinari e per la digitalizzazione dei processi produttivi il secondo.

Le micro, piccole e medie imprese potranno beneficiare ancora della cosiddetta ‘Nuova Sabatini’, la misura di sostegno all’imprenditoria mediante l’erogazione di finanziamenti agevolati per investimenti in nuovi macchinari, impianti e attrezzature. Il beneficio è stato rifinanziato per il periodo 2018 – 2023, con una riserva del 30% delle risorse disponibili a favore degli investimenti per l’industria 4.0.

Per le aziende meridionali, inoltre, è stato istituito il Fondo imprese Sud, per favorire la crescita delle PMI.

INVESTIMENTI PER LE IMPRESE AGRICOLE

Per favorire forme di imprenditoria in agricoltura, la manovra 2018 stabilisce anche un esonero contributivo per 3 anni a favore di coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali under 40, ovvero che non hanno compiuto il quarantesimo anno di età.

Inoltre prevede, a favore dell’imprenditoria giovanile in agricoltura e per facilitare il passaggio generazionale nella gestione dell’attività di impresa per il triennio 2018 – 2020, che ai giovani di età compresa tra 18 e 40 anni sia data priorità per l’accesso alle agevolazioni previste dal capo III del titolo I del Decreto Legislativo 21 aprile 2000, n. 185, recante disposizioni in merito agli ‘Incentivi all’autoimprenditorialità e all’autoimpiego, in attuazione dell’articolo 45, comma 1, della legge 17 maggio 1999, n. 144′. Questa misura è rivolta esclusivamente ai soggetti che non hanno diritto di proprietà o diritti reali di godimento su terreni agricoli, e che stipulano un contratto di affiancamento con imprenditori agricoli o coltivatori diretti over 65 o pensionati.

DOCUMENTI UTILI

Per tutte le informazioni relative alla Legge di Bilancio 2018 mettiamo a vostra disposizione il DOCUMENTO INTEGRALE (http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/01059244.pdf) relativo al provvedimento, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Serie generale, n. 320 del 29 dicembre 2017, Supplemento Ordinario n. 62.

Posted in Approfondimenti, Blog | Tagged , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su La Legge di Bilancio 2018

Le Aziende che assumono nel 2018

Il nostro consueto appuntamento con il lavoro e con le notizie di rassegna stampa dedicata alle grandi aziende che assumono, di seguito le news più significative.
Innanzitutto cominciamo con qualche cenno relativo ai concorsi pubblici.

 

 

 

 

 

 

 

CONCORSI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: 7900 ASSUNZIONI
Lo scorso giugno è stato pubblicato, infatti, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – Serie Generale – n. 124 del 30 maggio 2017, il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 aprile 2017, che sblocca le assunzioni nella Pubblica Amministrazione. Il 12 ottobre sono stati firmati, poi, 2 Decreti, sottoscritti dal Ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, e dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan. Questi provvedimenti autorizzano la PA ad assumere nuovo personale, anche mediante nuovi concorsi pubblici. I nuovi inserimenti rientrano in quanto previsto dalla Riforma della PA elaborata dal Ministro Marianna Madia e dalla Legge di Bilancio 2018. Serviranno, in parte, a garantire il turnover del personale che andrà in pensione, dato che, nel 2018, si prevede saranno 80mila di dipendenti pubblici che andranno in pensione. A partire da quest’anno, inoltre, si provvederà a stabilizzare circa 50mila precari entro il prossimo triennio.
Come sono suddivisi i posti disponibili? Nelle forze dell’ordine sono previsti 5.149 ingressi suddivisi in questo modo: 375 assunzioni nei vigili del fuoco; 619 nella Guardia di finanza; 1.090 nella polizia penitenziaria; 1.032 nella polizia; 2.033 nell’arma dei carabinieri.
Per quanto riguarda le assunzioni nei ministeri non si conoscono ancora tutti i numeri ma sono già noti alcuni dati. In particolare si prevede la copertura di 509 nuovi posti di lavoro presso il Ministero dei beni culturali e 517 presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze.
Le assunzioni nella Pubblica Amministrazione coinvolgeranno molti altri enti, tra cui l’Inps (730 posti) e l’Agenzia delle Entrate (236 posti).
Per gli inserimenti sarà data precedenza allo scorrimento di graduatorie già esistenti, a seguito di precedenti concorsi pubblici, sia presso le amministrazioni che desiderano assumere personale che presso altre, e a procedure di mobilità. Una volta esaurite queste procedure, saranno aperti nuovi bandi per lavorare nella Pubblica Amministrazione.
Il reclutamento è rivolto a profili sia dirigenziali che non dirigenziali, compresi funzionari, assistenti, segretari, esperti, amministrativi, informatici e tecnici e personale delle forze dell’ordine.
Qualcosa cambierà rispetto al passato perchè si seguiranno le nuove regole della Riforma della PA. Verranno introdotte prove centralizzate con procedure semplificate per assicurare maggiore trasparenza e anche risparmio di denaro. Inoltre ci sarà un tetto agli idonei. Cosa vuol dire? In sostanza sarà previsto un numero massimo di idonei per ogni concorso con un tetto del 20% sui posti a bando. Questo eviterà la creazione di nuove graduatorie lunghissime che prevedono un numero di idonei decisamente superiore rispetto al numero dei vincitori effettivi del concorso.
Le selezioni saranno più mirate e particolare attenzione sarà dedicata ai titoli di studio, per i quali sarà possibile far valere il Dottorato di Ricerca. Maggiore rilevanza sarà riservata anche alla conoscenza della lingua inglese. Entro i prossimi mesi sarà disponibile un nuovo regolamento ad hoc, contenente le linee guida messe a punto dal Ministro Madia per le procedure concorsuali e il reclutamento per lavorare nella Pubblica Amministrazione.
Gli interessati alle future assunzioni e ai concorsi Pubblica Amministrazione in arrivo dovranno attendere la pubblicazione dei bandi ufficiali per il reclutamento del personale.
Negli avvisi pubblici saranno indicate modalità e scadenze per le candidature e le selezioni.
Intanto è possibile prendere visione del testo integrale del DECRETO 4 aprile 2017 del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei decreti che autorizzano (www.funzionepubblica.gov.it/lavoro-pubblico-e-organizzazione-pa/concorsi-ed-assunzioni/autorizzazioni-bandire-e-ad-assumere#Anno%202017) le assunzioni e i nuovi concorsi PA per ciascun ente.

ASSISTENTI DI VOLO RYANAIR: ASSUZIONI 2018
Ryanair ha avviato la campagna di recruiting per Assistenti di Volo 2017 – 2018, che si articolerà in una serie di appuntamenti, chiamati appunto Cabin Crew Day, durante i quali si svolgeranno veri e propri colloqui di lavoro per selezionare il personale che presterà servizio a bordo degli aerei della compagnia. Ecco le prossime date in programma in Italia:
• Lazio – Roma, 10 gennaio; 23 gennaio; 13 febbraio;
• Sicilia – Catania, 10 gennaio; 31 gennaio; 22 febbraio;
• Piemonte – Torino, 20 gennaio; 14 febbraio;
• Lombardia – Milano e Bergamo, 12 gennaio, 25 gennaio; 16 febbraio;
• Sicilia – Palermo, 12 gennaio, 31 gennaio; 21 febbraio;
• Abruzzo – Pescara, 17 gennaio; 15 febbraio;
• Toscana – Pisa, 18 gennaio; 8 febbraio;
• Veneto – Venezia, 24 gennaio; 19 febbraio;
• Liguria – Genova, 24 gennaio; 23 febbraio;
• Sardegna – Cagliari, 24 gennaio; 21 febbraio;
• Campania – Napoli, 25 gennaio; 14 febbraio;
• Emilia Romagna – Bologna, 1 febbraio; 22 febbraio;
• Puglia – Bari, 2 febbraio; 23 febbraio;
• Calabria – Lamezia Terme, 8 febbraio.
I candidati selezionati avranno l’opportunità di partecipare ad un corso di formazione per il personale di bordo che si terrà a Roma e Milano. Il percorso formativo avrà una durata di 6 settimane e, al termine dello stesso, coloro che avranno superato positivamente il training potranno essere assunti, con un contratto di lavoro della durata di 3 anni, per lavorare sugli aerei Ryanair.
Per diventare Assistenti di Volo Ryanair è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: altezza minima, proporzionata con il peso, di 1.57 cm; età non inferiore ai 18 anni; ottima conoscenza della lingua inglese; normali capacità visive (è ammesso l’uso di lenti a contatto); buone doti natatorie; buona forma fisica.
Le risorse selezionate saranno inserite con un iniziale contratto della durata di 3 anni con Crewlink e lavoreranno su turni di 5 giorni, con 2 giornate libere, seguiti da altri 5 giorni e 3 liberi, non effettueranno orari notturni in quanto rientreranno alla base giornalmente e avranno 20 giorni di ferie all’anno. I neoassunti potranno usufruire, sin dal primo giorno di lavoro, di agevolazioni sui voli della compagnia, e potranno inoltre beneficiare di un incentivo di ben 1.200 Euro per i primi 6 mesi di lavoro, a titolo di sovvenzione per l’avvio della nuova carriera.
Generalmente, è previsto un corso di formazione a pagamento per i partecipanti, propedeutico all’eventuale inserimento lavorativo, i cui costi sono a carico degli allievi, della durata di 6 settimane, che si svolge presso il Centro di Training Crewlink situato nei pressi dell’Aeroporto di Hahn, vicino Francoforte.
L’iter di selezione per gli Assistenti di Volo prevede la somministrazione di un test in lingua inglese e un colloquio con i responsabili HR Ryanair. Per partecipare ai Cabin Crew Day è richiesto ai candidati un abbigliamento formale, non saranno ammessi coloro che adotteranno un look casual. Alle donne si richiede di indossare una gonna al ginocchio, con collant color carne e camicia, mentre gli uomini dovranno avere pantaloni lunghi e camicia.
Gli interessati alle assunzioni Ryanair 2018 per Assistenti di Volo Ryanair possono candidarsi compilando questo form presente sul portale di Crewlink.

TERME DI SATURNIA: 50 POSTI DI LAVORO NEL RESORT
Il Resort Terme di Saturnia cerca personale per assunzioni nello stabilimento termale situato in provincia di Grosseto. Le selezioni sono aperte per reclutare circa 50 nuovi collaboratori.
Le opportunità di lavoro in Terme di Saturnia Spa&Golf Resort sono rivolte a vari profili, dai manager ad addetti vendita, massaggiatori ed altre figure. La campagna di recruiting è aperta e, al momento, sono disponibili le seguenti posizioni: Food & Beverage Manager, Front Office Manager, Sales Executive, Front Office Agent, Operatore Olistico Massaggiatore, Chef de Rang, Assistente Governante, Responsabile Acquisti,
Gli interessati alle future assunzioni alle Terme Saturnia e alle offerte di lavoro nel Resort possono visitare la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo. Dalla stessa è possibile prendere visione delle posizioni aperte e dell’indirizzo di posta elettronica a cui inviare il cv tramite mail per candidarsi. In oggetto occorre indicare il riferimento alla posizione di interesse.
In qualsiasi momento, inoltre, è possibile inviare un’autocandidatura, per lavorare in una o più aree della struttura tra Hotel, Ristorazione, Spa, Amministrazione, Piscine, Golf, Medicina, Servizi Generici.

TECNO: LAVORO PER 120 GIOVANI TALENTI
La società leader nei servizi alle imprese per il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale promuove il progetto Talents per ricercare brillanti ingegneri, professionisti digitali, sviluppatori, programmatori, addetti HR, esperti in fiscalità internazionale e Country Manager. Previste 120 assunzioni nel prossimo biennio.
In particolare, per rafforzare il suo organico, la società punta ad assumere giovani laureati provenienti dalle migliore Università italiane con un background eterogeneo e un profilo molto qualificato.
Ecco nel dettaglio i posti disponibili nelle diverse aree aziendali con il progetto Talents. Per tutte le figure di seguito elencate, Tecno richiede la conoscenza della lingua inglese e del mercato di riferimento.
Area organizzazione: 2 Controller che abbiano maturato esperienza in piccole e medie imprese con proiezione internazionale; 6 Country Manager per Spagna, Germania, Francia, Croazia, Serbia e Romania; 4 Project Manager; 1 Direttore risorse umane.
Area tecnica: 40 Ingegneri tra meccanici, energetici e ambientali; 4 Esperti di tassazione internazionale e recupero IVA; 15 Sviluppatori e Programmatori.
Area marketing: 1 Direttore marketing Europa; 1 Responsabile marketing per l’Italia; 8 Esperti in social media per il mercato italiano ed estero; 1 Responsabile marketing digitale.
Area commerciale: 18 Commerciali per l’Italia; 3 per la Francia; 3 per la Polonia; 3 per la Romania; 3 per la Germania; 3 per la Spagna.
La società ha il suo quartier generale a Napoli e sedi a Milano, Bologna, Treviso, Berlino e Parigi. Attualmente conta oltre 2.500 aziende clienti tra cui Cartiere Burgo, Italcementi, Fincantieri, e Pavimental.
Coloro che sono interessati a partecipare al programma Talents possono inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo email talents@tecnosrl.it.
Per avere maggiori informazioni sulla società Tecno, vi invitiamo a visitare il sito web del Gruppo.

ENNOVA: 500 POSTI DI LAVORO PER TECNICI
Ennova ha aperto una maxi campagna di recruiting per la copertura di posti di lavoro in tutta Italia.
La nota startup tecnologica seleziona Tecnici da impiegare per un progetto legato alla digitalizzazione delle imprese. Sono ben 500 le assunzioni che saranno effettuate.
Ecco cosa sapere e come candidarsi per le nuove opportunità di lavoro Ennova.
A dare l’annuncio è la società stessa, attraverso una nota pubblicata sul portale web aziendale.
I nuovi posti di lavoro Ennova sono rivolti, nello specifico, a Tecnici Installatori e rientrano in un progetto dell’azienda per assistere le imprese che desiderano digitalizzarsi.
I candidati ideali per le assunzioni Ennova sono persone in grado di provvedere alla installazione e manutenzione degli impianti di telecomunicazione (IT e TLC) dei clienti consumer (abitazioni) e business (uffici). I Tecnici Installatori, infatti, si occuperanno di interventi on site relativi alla linea telefonica dei clienti, di installare fibra da cabinet (FTTC), da casa (FTTH) e Rame, prese telefoniche o LAN, filtri e splitter. Oltre che della configurazione di rete di router, modem, PC, smartphone, DVR, Tele-allarmi, port-forwarding / mapping e firewall, di configurare sistemi operativi e di formattare e rispristinare computer, stampanti e altri dispositivi.
Gli interessati alle future assunzioni Ennova e alle offerte di lavoro per Tecnici installatori possono candidarsi visitando la pagina dedicata all’annuncio sul portale web riservato alle selezioni in corso (Lavora con noi) del Gruppo. Dalla stessa è possibile inviare il cv tramite l’apposito form.

WIENER HOUS: 40 POSTIDI LAVORO, NUOVO RISTORANTE
La nota catena Wiener Haus seleziona 40 risorse per il nuovo ristorante di Calenzano (FI). Opportunità disponibili per camerieri e aiuto cuochi.
Ecco cosa sapere e come partecipare alla campagna di reclutamento per lavorare nel nuovo locale Wiener Haus.
Serietà e affidabilità sono i requisiti fondamentali richiesti agli aspiranti collaboratori. La ricerca è rivolta sia ai giovani che agli over 40 perché, ha spiegato la titolare del locale in provincia di Firenze Clara D’Onofrio, in Wiener Haus “non è all’età che guardiamo ma alla voglia di lavorare”.
Il ristorante sorto a Calenzano è fra i più grandi d’Italia. Si sviluppa, infatti, su 900 metri quadri e conta 350 posti a sedere. E ancora, presenta un ampio parcheggio, giochi da tavolo, i biliardi, il calcio balilla e la biblioteca per far sì che bambini e adulti possano qui mangiare e passare il tempo rilassandosi.
Coloro che aspirano a lavorare nel nuovo locale di Calenzano possono presentarsi al ristorante sito in via Vittorio Emanuele 16 per sostenere i colloqui.
Gli interessati alle opportunità di lavoro Wiener Haus possono visitare la pagina web Lavora con noi del sito www.wienerhaus.it. Vi ricordiamo che occorre selezionare dal menù a tendina la sede del ristorante dove si preferisce inoltrare la richiesta di candidatura.

PASTICCERIE RINALDINI: 250 POSTI DI LAVORO, NUOVE APERTURE
Lo “stilista” del dolce Roberto Rinaldini ha annunciato l’apertura nella primavera 2018 di una grande sede produttiva a Rimini e di 30 concept store in Italia e nel mondo entro il 2022. Con questo programma di espansione, la società prevede di assumere 250 persone sia per il centro di produzione sia per la conduzione degli store diretti e degli area manager.
Per maggiori informazioni sull’azienda vi invitiamo a visitare il sito web di Rinaldini www.rinaldinipastry.com

MONCLER: 200 POSTI DI LAVORO A CASTEL SAN GIOVANNI
Moncler aprirà una nuova sede con magazzino a Castel San Giovanni, in Emilia Romagna, e creerà posti di lavoro.
La nota azienda tessile ha deciso di costruire un polo logistico in provincia di Piacenza, in cui sposterà le proprie attività. Si prevedono ben 200 assunzioni di personale con la nuova apertura.
Il progetto per la nuova sede Moncler di Castel San Giovanni prevede la costruzione di un edificio di 4 piani, ciascuno di 5mila metri quadri, per un totale di 20mila metri quadri di superficie. Il complesso ospiterà non solo le attività logistiche, ma anche altre attività di natura manifatturiera, quali la lavanderia e la sartoria.
I posti di lavoro sono riservati ad addetti di vario genere, magazzinieri e operai. Con ogni probabilità non mancheranno le possibilità di inserimento anche per altre figure. La campagna di recruiting dovrebbe partire già nei prossimi mesi.
Al momento è ancora presto per parlare di candidature. Gli interessati alle future assunzioni Moncler dovranno attendere la realizzazione della struttura e l’apertura delle selezioni per lavorare nella sede che sarà aperta.
Generalmente, la raccolta delle candidature per le offerte di lavoro Moncler viene effettuata attraverso la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo. Dalla stessa è possibile prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi, inviando il cv tramite l’apposito form online.
Vi segnaliamo che, al momento, sono diverse le selezioni attive per assunzioni e stage presso varie sedi del Gruppo in Italia.

DECATHLON PERUGIA: 100 POSTI DI LAVORO, NUOVA APERTURA
La nota catena di punti vendita di articoli sportivi inaugurerà uno store a Perugia e si prevedono fino a 100 assunzioni. La campagna di recruiting per selezionare lo staff in vista della nuova apertura partirà a breve.
L’inaugurazione del nuovo store è prevista per la fine del mese di marzo. Inizialmente sono 70 le assunzioni a Perugia che saranno effettuate presso il punto vendita Decathlon. Una volta che quest’ultimo sarà a regime, dunque nel giro di qualche anno, i dipendenti dello store saliranno, poi, a 100.
E’ facile immaginare che diverse assunzioni Decathlon riguarderanno il personale di vendita, tra cui commessi e cassieri, oltre ad altre figure.
Le selezioni per lavorare nel negozio Decathlon di nuova apertura si apriranno a metà gennaio. Tra qualche settimana, quindi, gli interessati alle future assunzioni Decathlon Perugia potranno candidarsi online, inviando il cv attraverso la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo.
La raccolta delle candidature sarà effettuata, inoltre, tramite un’apposita postazione che sarà allestita, tra gennaio e febbraio, nella zona centrale del comune umbro, presso il quale sarà possibile recarsi per lasciare il curriculum vitae.

IKEA: NUOVA APERTURA A PERUGIA
Il colosso svedese dell’arredamento Ikea aprirà un nuovo punto vendita a Perugia, il negozio di nuova apertura sorgerà a Collestrada e avrà una ricaduta occupazionale più che positiva. Si prevedono, infatti, centinaia di assunzioni.
L’apertura del negozio Ikea Perugia è prevista entro il 2020.
Con l’apertura del nuovo store dell’azienda di arredamento svedese e di nuovi negozi all’interno del centro commerciale di Collestrada, saranno circa mille i posti di lavoro a Perugia creati. In particolare saranno numerose le assunzioni Ikea realizzate per le nuove aperture.
Generalmente, il Gruppo svedese assume sia candidati esperti che giovani anche senza esperienza, per i quali vengono attivati anche tirocini. Tra le figure più ricercate ci sono, per lo più, gli addetti alle vendite, ma le opportunità di impiego non mancano per molti altri profili, da inserire anche nei ristoranti che, solitamente, sono presenti all’interno dei negozi, e per studenti da impiegare part time.
Al momento è ancora presto per parlare di candidature. Gli interessati alle future assunzioni Ikea a Perugia dovranno attendere l’approvazione del progetto e la realizzazione del nuovo punto vendita, con la conseguente apertura della campagna di recruiting.
Vi ricordiamo che Ikea utilizza, per reclutare il personale, l’area dedicata alle carriere (Lavora con noi) del proprio portale web. Attraverso la stessa è possibile prendere visione delle offerte di lavoro disponibili e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.
Al momento, ad esempio, sono diverse le posizioni aperte in azienda presso varie sedi sul territorio nazionale. Il Gruppo, inoltre, raccoglie anche le autocandidature per lavorare nei negozi Ikea presenti in Italia.

COGNE ACCIAI SPECIALI: LAVORO PER 30 OPERAI JOB DAY 2018
L’azienda Cogne Acciai Speciali avvierà a breve una campagna di reclutamento per assumere 30 nuove risorse presso lo stabilimento produttivo del capoluogo valdostano. CAS ricerca, per lo più, addetti alle macchine per la lavorazione a freddo dell’acciaio e operai manutentori.
L’appuntamento per la selezione del nuovo personale è fissato al 10 febbraio 2018 presso la struttura Pepinière di Pont-Saint-Martin di Aosta.
I titoli di studio richiesti per partecipare alle selezioni dei futuri dipendenti CAS sono la qualifica, il diploma o la laurea. Non basta più, dunque, la licenza media come requisito di assunzione di un operaio in quanto, ha specificato il responsabile delle risorse umane Pier Maria Minuzzo “non esiste più il lavoro manuale senza applicazione di professionalità e tecnica”.
Per raccogliere le candidature degli aspiranti candidati, Cogne Acciai ha innaugurato il 10 gennaio 2018 una campagna di reclutamento online. Sul sito aziendale sarà infatti disponibile fino al prossimo 31 gennaio un modulo di candidatura per rispondere alle nuove opportunità di lavoro.
I candidati con i profili migliori e in linea alle esigenze aziendali saranno invitati a partecipare alla giornata di selezione che si terrà ad Aosta il 10 febbraio 2018 presso la Pepinière d’entreprises di Pont-Saint-Martin.
Tutti coloro che sono interessati alle opportunità di lavoro Cogne Acciai Speciali, possono consultare la pagina web Lavora con noi del sito www.cogne.com. Vi ricordiamo che, per presentare la propria candidatura, ogni aspirante candidato deve prima effettuare la registrazione sul portale aziendale dedicato alla raccolta dei curricula.

DOPPIO MALTO: 200 ASSUNZIONI CON NUOVE APERTURE
La nota catena di birrerie – ristoranti ha in programma di aprire dieci nuovi locali in diverse città italiane e prevede di assumere 200 persone. Numerose le opportunità di lavoro per store manager, cuochi e camerieri.
I candidati ideali sono persone affidabili, che hanno voglia di mettersi in gioco, di imparare e crescere lavorando insieme in vista di un obiettivo comune.
Coloro che sono interessati alle opportunità di lavoro Doppio Malto possono consultare la pagina web Lavora con noi del sito www.doppiomalto.com e compilare il form online per sottoporre all’azienda la propria candidatura.

INTESA SAN PAOLO: 1500 POSTI DI LAVORO CON USCITE VOLONTARIE
Nuovi posti di lavoro in banca saranno creati da Intesa San Paolo grazie a numerose uscite volontarie di personale.
Il Gruppo bancario, infatti, ha siglato un accordo con i sindacati che prevede l’uscita di 9mila lavoratori che andranno in pensione entro il 2020, a fronte della quale si procederà a 1.500 nuove assunzioni.
Gli inserimenti saranno effettuati, per la maggior parte, mediante contratti a tempo indeterminato, ma si ricorrerà anche ai contratti misti.
A dare la notizia è il Gruppo stesso, attraverso un recente comunicato stampa.
Le 1.500 assunzioni di Intesa San Paolo saranno, per la maggior parte, di posti di lavoro a tempo indeterminato. Precisamente 1.000 saranno inserimenti a tempo indeterminato e, per questi, si terranno presenti anche i dipendenti a tempo determinato che già lavorano nel Gruppo, mentre 500 saranno assunzioni con contratto misto. Cosa significa? Che una stessa persona sarà assunta con contratto combinato tra lavoro dipendente a tempo indeterminato part time e lavoro autonomo.
Quest’ultima tipologia di inserimento sarà utilizzata, in particolare, per i Consulenti Finanziari, che dovranno iscriversi al relativo Albo professionale. Per le altre opportunità di lavoro in Intesa San Paolo, invece, si presterà particolare attenzione alla Rete, alle Aree svantaggiate del Paese, ai nuovi mestieri, ai giovani e anche alle categorie protette.
Gli interessati alle future assunzioni Intesa San Paolo e alle offerte di lavoro in banca possono visitare la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo. Dalla stessa è possibile prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi, inviando il cv tramite l’apposito form online.
Al momento sono già diverse le selezioni in corso per assunzioni presso varie sedi sul territorio nazionale.

TAP GASDOTTO PUGLIA: 64 POSTI DI LAVORO
Le tre aziende che si sono aggiudicate le principali attività di costruzione della sezione italiana del gasdotto hanno avviato una campagna di reclutamento per assumere 64 nuove risorse a tempo determinato nel cantiere TAP di Melendugno (LE). Tanti e diversi i profili professionali ricercati, dagli operai generici al personale di segreteria, dagli assistenti tecnici di cantiere agli ingegneri ambientali.
Il Trans Adriatic Pipeline (TAP) è il progetto per la realizzazione di un gasdotto di 878 chilometri che trasporterà gas naturale dalla regione del Mar Caspio in Italia e in Europa. Il gasdotto partirà dalla frontiera greco-turca e, dopo aver attraversato Grecia, Albania e Mar Adriatico, approderà sulle coste del Salento, precisamente a Melendugno (LE).
Le società Saipem, Max Streicher e Renco, che si sono aggiudicate le principali attività di costruzione della sezione italiana del gasdotto, hanno avviato una campagna di selezione per assumere nuovo personale con contratto a tempo determinato. I posti disponibili sono 64 e la ricerca comprende diverse figure professionali, che saranno inserite presso il cantiere TAP di Melendugno.
La Saipem seleziona: un community liaison officer, un elettricista, una receptionist, un site planner, un operaio specializzato di cantiere, un manovale, un magazziniere, un assistente security manager, un assistente al coordinatore ambiente, un ingegnere HSE, un site HR officer, un assistente responsabile HSE, unassistente al coordinatore qualità, un ingegnere controllo costi di cantiere.
La Renco, , ricerca le seguenti figure: 10 Operai/Manovali, 3 addetti pulizia uffici, un document controller, 2 segretarie, un archivista, 3 assistenti magazzino, 2 autisti, 2 assistenti HSE, 2 ingegneri ESMS, 2 assistenti logistici, 2 assistenti di Security.
La multinazionale Max Reicher, assume: 6 operai qualificati, 12 operai generici, 2 tecnici foreman.
Coloro che sono interessati alle offerte di lavoro TAP Puglia promosse dalla società Saipem devono inviare la candidatura online rispondendo all’annuncio di proprio interesse presente in questa pagina del sito web di Adecco.
Quelli che sono invece interessati alle opportunità Renco possono visitare questa pagina web del portale www.renco.it e inoltrare il proprio curriculum vitae direttamente alle agenzie partner per la ricerca del personale Tempor, Adecco e Randstad.
Infine, coloro che voglio candidarsi a un’offerta del gruppo Max Reicher devono inviare la candidatura online attraverso il portale E-Work. Gli annunci sono visibili in questa pagina. Per individuare l’offerta di vostro interesse, vi consigliamo di compilare i filtri di ricerca ‘Città/indirizzo’ (scrivendo Melendugno).

IRION: NUOVE ASSUNZIONI A MILANO E TORINO
La software house torinese, specializzata nell’Enterprise Data Management, ha in programma di assumere nel 2018 matematici, fisici, informatici, ingegneri e laureati in economia. Le nuove risorse saranno inserite presso il quartier generale di Torino e nella nuova sede che sorgerà nei primi mesi del 2018 a Milano.
I posti al momento disponibili sono 20. Nel dettaglio, Irion è alla ricerca dei seguenti profili: 4 laureandi per sviluppare un percorso di tesi e tirocinio in azienda; 6 consulenti Enterprise Data Management; 2 programmatori Junior Linguaggio C#; 2 sviluppatori Applicazioni Web – Html 5/Css/Javascript; 2 esperti Software Quality Assurance and Documentation; 4 laureati per effettuare uno stage finalizzato all’assunzione.
Coloro che sono interessati a partecipare alla campagna di reclutamento devono inviare la candidatura online rispondendo all’annuncio di proprio interesse presente alla pagina Carriere del sito Irion.

VIRGIN ACTIVE SALERNO: POSTI DI LAVORO CON NUOVA APERTURA
Il famoso brand Virgin Active aprirà a Salerno un nuovo villaggio dello sport presso il centro commerciale “La Fabbrica”. In programma almeno un centinaio di assunzioni in vista dell’apertura che avverrà nella prossima primavera. Diversi i profili ricercati.
Virgin Active, leader mondiale nei settori dei centri fitness e wellness, investe ancora in Campania e, dopo Napoli, apre anche a Salerno.
Al momento il noto brand è alla ricerca delle seguenti figure professionali: istruttori fitness, consulenti alle vendite e personal trainer.
Per partecipare alla campagna di reclutamento, tutti gli interessati a lavorare nel villaggio sportivo di Salerno devono inviare la candidatura online rispondendo all’annuncio di proprio interesse presente in questa pagina del sito web di Virgin Active.

ZALANDO VERONA: 1000 ASSUNZIONI A NOGAROLE ROCCA
La nota azienda tedesca, che opera nel settore dell’e – commerce, ha incaricato la Vailog di costruire un nuovo centro di distribuzione a Nogarole Rocca (Verona). L’iniziativa creerà occupazione sul territorio in quanto sono oltre 1000 i lavoratori che saranno assunti nell’hub veronese.
Il magazzino di Nogarole Rocca sarà simile ai poli logistici centrali del Gruppo, situati in Germania e Polonia, pertanto avrà una superficie di circa 130mila metri quadri
Con ogni probabilità buona parte delle oltre 1000 assunzioni previste sarà rivolta a magazzinieri e addetti, ma è facile immaginare che non mancheranno le opportunità di impiego anche per altre figure.
Gli interessati alle future assunzioni Zalando e alle offerte di lavoro a Verona – Nogarole Rocca possono visitare la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo. Dalla stessa è possibile prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi, inviando il cv tramite l’apposito form online.
Vi ricordiamo che, periodicamente, il Gruppo seleziona personale per assunzioni presso varie sedi a livello internazionale. Durante l’anno offre anche opportunità di impiego per Italiani, ad esempio per il team che segue il mercato nazionale, da assumere presso l’headquarter di Berlino.

ASSUNZIONI EUROWINGS: OLTRE 1000 POSTI DI LAVORO
Eurowings, compagnia aerea low cost del Gruppo Lufthansa, ha annunciato nuove assunzioni in Europa.
L’azienda è in crescita e necessita di incrementare il personale. Infatti sta portando avanti una campagna di recruiting per la copertura di oltre 1000 posti di lavoro per Assistenti di Volo e Piloti, e varie figure da inserire nel personale di terra, in Germania. Inoltre, assumerà nuovi collaboratori anche in Austria e Spagna.
Una parte degli inserimenti sarà riservata agli ex collaboratori di Air Berlin, compagnia aerea tedesca che ha cessato le attività nell’ottobre 2017. Eurowings è anche in attesa dell’approvazione da parte della Commissione Europea del piano di acquisizione della Luftfahrtgesellschaft Walter (LGW), altra compagnia aerea tedesca fallita insieme alla Air Berlin, di cui conta di assumere tutti gli 870 collaboratori.
I posti di lavoro Eurowings sono rivolti sia al personale di bordo, che dovrà lavorare sugli aerei del Gruppo, che a quello di terra. Degli oltre 1000 inserimenti previsti, buona parte riguardano assunzioni per Assistenti di Volo e assunzioni per Piloti, mentre diverse sono anche le posizioni aperte per lavorare a terra.
I candidati selezionati saranno assunti con contratti di lavoro tedeschi, che prevedono stipendi equi e benefici. Tra questi indennità di permesso, periodi di malattia retribuiti, agevolazioni per viaggi a corto e lungo raggio, e altro ancora. Le retribuzioni saranno stabilite anche in base all’esperienza pregressa dei nuovi assunti. Inoltre, questi ultimi avranno anche concrete opportunità di crescita e carriera all’interno della compagnia aerea.
Gli interessati alle future assunzioni Eurowings e alle offerte di lavoro attive possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle posizioni aperte ( Eurowings Lavora con noi), e registrando il cv nell’apposito form online.

NESTLE BENEVENTO: 150 ASSUNZIONI NELLO STABILIMENTO BUITONI
Il Gruppo Nestlè ha lanciato un programma di rilancio dello stabilimento Buitoni di Benevento.
Grazie a nuovi investimenti il sito produttivo si avvia a diventare un centro di rilevanza internazionale per la produzione di pizze surgelate. Si tratta di una iniziativa che porterà occupazione, creando 150 posti di lavoro in Campania. La campagna di recruiting è ufficialmente aperta. Ecco tutte le informazioni sulle nuove assunzioni Nestlè e come candidarsi. L’azienda ha dato il via alla fase di reclutamento del personale che dovrà lavorare nello stabilimento Buitoni e ha già pubblicato, attraverso l’area riservata alle carriere del proprio portale web, le prime offerte di lavoro in Campania. E’ facile immaginare che buona parte delle nuove opportunità di lavoro Nestlè in Campania sarà rivolta ad operai e addetti alla produzione. Con ogni probabilità non mancheranno le possibilità di impiego anche per altri profili.
Gli inserimenti saranno effettuati nell’arco di un triennio, a partire dalla primavera 2018. Le selezioni sono aperte e la raccolta delle candidature viene effettuata attraverso il portale web dedicato al recruiting del Gruppo. Al momento Nestlè è alla ricerca di 20 Capisquadra linea pizza / Macchinisti da assumere in apprendistato presso il sito beneventano.
Gli interessati alle future assunzioni Nestle e alle opportunità di lavoro a Benevento possono visitare la pagina dedicata alle posizioni aperte (Lavora con noi) raggiungibile dal portale web del Gruppo, selezionando la voce ‘Carriere’ presente in homepage e quindi la voce ‘Opportunità’. In questo modo è possibile visualizzare le ricerche in corso e candidarsi online, selezionando l’annuncio di interesse e registrando il cv nell’apposito form.

FACEBOOK: 800 ASSUNZIONI A LONDRA NEL 2018
La società americana, titolare del noto social network, sta aprendo una nuova sede a Londra e prevede la creazione di 800 posti di lavoro entro il 2018.
Per quanto riguarda i profili richiesti, i nuovi posti di lavoro Facebook a Londra sono rivolti a ingegneri e addetti sviluppo software, marketing e vendite. Non mancheranno anche le assunzioni per altre figure.
Gli interessati alle future assunzioni Facebook e alle opportunità di lavoro a Londra dovranno attendere l’apertura della campagna di recruiting per lavorare nei nuovi uffici londinesi. Vi ricordiamo che la raccolta delle candidature viene effettuata attraverso la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo. Dalla stessa è possibile prendere visione delle selezioni in corso e candidarsi, inviando il cv tramite l’apposito form online.
Al momento sono diverse le offerte di lavoro Facebook disponibili, anche in Italia.

YOOX: 600 ASSUNZIONI IN ITALIA ENTRO IL 2020
Il colosso della moda online assumerà 600 risorse nei prossimi tre anni, di cui 500 in Emilia Romagna. In programma c’è un maxi investimento da oltre 211 milioni di Euro, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla Regione Emilia Romagna.
Gli interessati alle future assunzioni Yoox dovranno attendere l’avvio della campagna di reclutamento.

DE NIGRIS: 30 ASSUNZIONI IN CAMPANIA E IN EMILIA ROMAGNA
Il gruppo partenopeo De Nigris, leader nella produzione di aceti di vino di qualità, avvia un piano di crescita finanziato da Unicredit che porterà alla creazione di 30 posti di lavoro entro i prossimi tre anni. Nello specifico, 15 unità saranno assunte presso lo stabilimento di Caivano (NA), 10 risorse a Carpi (MO) e, infine, 5 a San Donnino (RE).
Gli interessati ai nuovi posti di lavoro De Nigris possono inviare la propria candidatura compilando l’apposito form online presente in questa pagina (lavora con noi De Nigris) del sito web aziendale.

EXPRIVIA:150 NUOVI POSTI DI LAVORO IN ITALIA NEL 2018
La società pugliese Exprivia ha annunciato l’assunzione di 150 professionisti in tutta Italia nel 2018. Si cercano esperti Big Data, Cyber security manager, specialisti dell’intelligenza artificiale e dell’Internet of Things.
L’annuncio è arrivato durante il recruiting day “Inspiring Future” organizzato dall’azienda presso il Dipartimento di Matematica dell’Università di Bari. L’incontro è stato l’occasione per parlare dei mestieri del futuro e incrociare la crescente domanda di esperti digitali, aumentata secondo i dati dell’Osservatorio delle Competenze Digitali del 26% nel 2016, con l’esiguo numero di profili con competenze idonee.
Ecco un breve elenco dei profili digitali al momento richiesti per le sedi dislocate sul territorio italiano: Esperti Capital Market, Analista programmatore AS400, DBA SQL Server, Sviluppatori Linguaggi Java, .NET, C/C ++, Sviluppatore App mediche, Security Engineer, Consulente SAP, Network Engineer, Consulente Oracle HCM, Business Analyst, Functional Analyst.
La ricerca è rivolta a giovani talenti diplomati in discipline tecnico-informatiche oppure laureati in Matematica, Fisica, Ingegneria, Economia, Informatica.
Exprivia considera la formazione una tappa imprescindibile per la crescita personale e professionale delle sue risorse. Per questo, mette disposizione interessanti opportunità di formazione e qualificazione per lo sviluppo del know-how individuale da trasferire poi al Gruppo.
Per partecipare alla campagna di reclutamento Exprivia, tutti gli aspiranti professionisti digitali devono inviare la candidatura online rispondendo all’annuncio di proprio interesse presente alla pagina Carriere (Lavora con noi) del sito Exprivia. L’azienda valuta anche le candidature spontanee di laureandi in procinto di discutere la tesi. In tal caso, vi ricordiamo di indicare nel curriculum vitae la data della seduta di laurea.

JOLLY ANIMATION: 700 POSTI DI LAVORO, PRIMAVERA 2018
La Jolly Animation ha aperto la campagna di recruiting in vista delle assunzioni per la primavera 2018. Si ricercano oltre 700 figure da assumere nei villaggi turistici situati in Italia.
Le selezioni in corso sono rivolte a candidati anche inesperti, per i quali sono previsti percorsi formativi. I candidati selezionati potranno lavorare presso 60 strutture ricettive, per tutta la stagione primaverile, quindi, presumibilmente, almeno nei mesi di aprile, maggio e giugno.
Le selezioni Jolly Animation per le opportunità di lavoro primavera 2018 sono rivolte ai seguenti profili: animatori turistici; istruttori sportivi; coreografi; ballerini; cantanti; attori; artisti di strada; tecnici dello spettacolo.
La società è anche alla ricerca di animatori Mini Club da assumere presso le stazioni sciistiche situate in Abruzzo e Trentino Alto Adige, fino al mese di aprile.
Le risorse selezionate saranno assunte con contratti di lavoro a tempo determinato, con inquadramento a norma di legge e regolare busta paga. Vitto e alloggio sono a carico dell’azienda, ed è previsto anche un indennizzo per le spese di viaggio.
Per chi non ha esperienza ma desidera lavorare nel settore dell’animazione turistica è prevista la possibilità di partecipare gratuitamente a tirocini formativi della durata di 4 giorni. I colloqui di selezione vengono effettuati tutti i giorni presso le sedi di Salerno, Roma, Milano e Venezia, oppure tramite Skype o nel corso di giornate di recruiting organizzate in varie città italiane. E’ possibile prenotare i colloqui presso la sede più vicina alla propria città.
Gli interessati alle future assunzioni Jolly Animation e alle offerte di lavoro per la stagione primaverile possono candidarsi in una delle seguenti modalità:
– visitando la pagina dedicata al reclutamento del personale (Lavora con noi) della società e registrando il curriculum vitae nell’apposito form online;
– inviando il cv, completo di foto recente a figura intera, tramite mail, all’indirizzo di posta elettronica risorseumane@jollyanimation.com.

ACCENTURE: 2400 ASSUNZIONI PER NEOLAUREATI E SENIOR
La nota società di consulenza direzionale, servizi tecnologici e outsourcing, cerca neolaureati e profili con esperienza. Sono disponibili 2400 posti di lavoro e stage in Lombardia, Piemonte, Lazio, Campania, Sardegna, Emilia Romagna e su tutto il territorio nazionale.
A dare la notizia è il quotidiano Corriere della Sera, attraverso un recente articolo che fa il punto sul nuovo piano assunzioni dell’azienda.
Le selezioni sono già in corso per diversi profili e proseguiranno nei prossimi mesi. La ricerca è rivolta sia a professionisti esperti che a giovani anche senza esperienza. Degli inserimenti previsti, infatti, ben 600 riguardano stage, mentre i restanti 1800 saranno effettuati mediante contratti a tempo indeterminato.
Le assunzioni in Accenture sono rivolte, in buona parte, a laureati in ambito STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics), in particolare in Ingegneria, Fisica e Matematica, e in discipline economiche. Non mancano, tuttavia, le opportunità di lavoro anche per laureati in materie umanistiche, soprattutto in Filosofia, da assumere in relazione a nuove professioni quali il digital marketing. Tra le figure richieste ci sono 150 profili da inserire nell’area infrastructure services. Altre 350 persone potranno lavorare nei settori consulenza, energia e banche.
I nuovi assunti potranno lavorare presso varie sedi del Gruppo situate sul territorio nazionale. In particolare, a Milano, Torino, Roma, Napoli, Cagliari e Bologna.
La raccolta delle candidature viene effettuata tramite il portale riservato alle posizioni aperte (Lavora con noi) del Gruppo. Gli interessati alle future assunzioni Accenture possono visitarlo per consultare le ricerche in corso e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.

FENDI: 250 POSTI DI LAVORO
La nota maison di moda ha annunciato l’inaugurazione di un secondo stabilimento produttivo nel comune di Bagno a Ripoli (Firenze). Prevista la creazione di 350 posti di lavoro entro il 2019.
Oltre al polo produttivo, dovrebbe essere realizzato anche un centro di formazione per giovani artigiani.
Gli interessati alle prossime assunzioni presso il nascente stabilimento di borse Fendi in Toscana dovranno attendere la ristrutturazione del sito e l’avvio della campagna di reclutamento.
Vi segnaliamo che, al momento, Fendi è alla ricerca di personale da inserire in varie aree delle sue sedi in Italia. Vi consigliamo di visitare il loro sito.

ASSUNZIONI ENEL 2018
ENEL ha aperto nuove selezioni di personale per la copertura di posti di lavoro a Roma e presso altre sedi. Le figure ricercate al momento sono: Regulatory Specialist, Tecnici Commerciali, PA Key Account Manager, Sr Buyer Area Global ICT, Stage Junior Sales Planning and Commissioning, Stage Junior Process Improvement Analyst, Stage Junior Market Business Analyst.
Tutti gli interessati possono candidarsi visitando il sito ufficiale Enel presso la pagina dedicata alle posizioni aperte del gruppo dove è possibile registrare il proprio curriculum vitae. Posizioni aperte

LAVORO UNIPOL BANCA 2018
Le figure ricercate al momento: SOFTWARE ENGINEER – Milano, STAGE ASSET MANAGEMENT PORTFOLIO TRADING – San Donato Milanese (MI), ACCOUNT COMMERCIALE – Bologna, ADDETTI DI FILIALE – Formia (Latina), Provincia di Milano, REFERENTE HELP DESK RICAMBI – Torino, STAGE INGEGNERIA FINANZIARIA – Bologna, COMMERCIALE MARKETING – Montalcino (Siena), ADDETTO CONTROLLO DI GESTIONE – Bologna.
Cliccate su quello che vi interessa e apparirà il form per inserire il vostro curriculum. Tenete presente che le date di scadenza variano a seconda degli annunci selezionati, e che i primi tre sono riservati alle categorie protette. Lavora con noi

COCA COLA TRAINEE PROGRAM 2018
Come l’azienda di famiglia, anche la Coca-Cola, il colosso mondiale del settore beverage, è articolata in divisioni. In Italia, per esempio, c’è Coca Cola HBC che è una delle più grandi aziende produttrici di bevande sul suolo italiano, ma anche il principale imbottigliatore di prodotti Coca-Cola sul territorio.
Periodicamente, Coca Cola seleziona anche neolaureati in Ingegneria, Economia e materie umanistiche, da inserire in un programma di formazione e lavoro della durata iniziale di 3 mesi, finalizzato ad eventuali assunzioni in azienda.
Ecco un breve excursus delle opportunità di lavoro in Coca Cola Italia e delle figure ricercate al momento: Brand Amplifier; Channel Manager Out of Home – Sesto San Giovanni; Commercial Policy & Pricing Manager – Sesto San Giovanni; Commercial Insights Manager – Sesto San Giovanni; Country H&S Manager – Milano; Customer Logistic Manager – Sesto San Giovanni; Energy Ambassador – Puglia; Financial Controller – Sesto San Giovanni (MI); I&G Sales Developer; Key Account Iper Area Manager; Logistic Developement Manager; Maintenance Manager – Rionero in Vulture (PZ); Market Developer; Shift Supervisor; UPI Manager – Nogara (VR); Warehouse Service Specialist – Nogara (VR).
Per candidarsi, visitare la pagina Lavora con noi di Coca Cola Italia

ASSUNZIONI E LAVORO: FERROVIE 2018
FS ha siglato due accordi con i sindacati per la copertura di 900 posti di lavoro per Addetti alla Manutenzione e alla Circolazione dei treni. I nuovi inserimenti riguarderanno RFI, la società del Gruppo che gestisce l’infrastruttura ferroviaria nazionale
A dare la notizia è il Gruppo stesso, attraverso un recente comunicato relativo alle nuove assunzioni Rete Ferroviaria Italiana in programma per i prossimi mesi. In base a due accordi firmati, lo scorso 20 novembre, con le Organizzazioni Sindacali, il Gruppo FS assumerà, infatti, nuove risorse tra il 2017 e il 2018. Le nuove opportunità di lavoro RFI annunciate dal Gruppo FS riguarderanno, in sostanza, 700 Manutentori e 200 Capi Stazione.
Le offerte di lavoro e stage attuali in Ferrovie dello Stato sono: Buyer, Specialista Gestione risorse umane, Senior Safety & Validation Engineer, Operatori Specializzati Manutenzione Infrastruttura.
Per conoscere nel dettaglio le mansioni da svolgere e le modalità di candidatura si rimanda alla sezione Ricerche in corso del sito aziendale.

Posted in Approfondimenti, Blog | Tagged , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Le Aziende che assumono nel 2018

CreaLavoro: I nostri risultati

I nostri risultati sono il vostro lavoro e l’obiettivo del nostro impegno è orientato completamente a supporto di chi cerca o vuole cambiare lavoro. Ma questo lo abbiamo detto più volte, oggi possiamo anche dirVi di più e toccare con mano i nostri risultati e quindi il Vostro effettivo lavoro.

Abbiamo incontrato tantissime persone negli ultimi 3 anni, centinaia di uomini e donne, adulti e giovani, neodiplomati o neolaureati che si sono rivolti a noi per svariati motivi. Abbiamo lavorato anche dei casi particolarmente complessi ed abbiamo dato anche supporto psicologico a chi aveva perso ogni speranza di trovare un impiego.

Crealavoro, “crea il Tuo lavoro con il nostro supporto”, questo è il significato sostanziale del naming che ci rappresenta e lo abbiamo esplicitato completamente nei confronti di coloro che si sono affidati a noi ed a cui abbiamo reso palese le modalità che rendono efficace la ricerca del lavoro.

Ad oggi, il 72% delle persone che si sono rivolte a noi e che non riusciva ad ottenere un colloquio di lavoro, ne ha sostenuti più di uno, in alcuni casi abbiamo avuto delle agende decisamente fitte di colloqui, il 54% di coloro che hanno sostenuto colloqui di selezione ha ottenuto anche l’impiego. Le percentuali molto probabilmente sono anche più positive, in quanto molti dei nostri orientati, avendo acquisito e raccolto la nostra metodologia l’hanno fatta propria ed autonomamente ed a distanza hanno trovato ugualmente lavoro, abbiamo avuto riscontro di questo obiettivo non in maniera continuativa, soprattutto perché i nostri orientati non hanno l’obbligo di darci feedback quando lavorano autonomamente, lo chiediamo esclusivamente a coloro che scelgono di farsi seguire totalmente da noi ed in genere rappresentano circa l’80% delle persone che incontriamo.

Uno dei nostri obiettivi principali è proprio l’autonomia, l’orientamento ha lo scopo “etico” di rendere autonomi ed efficaci ed il nostro compito è essenzialmente quello di dare gli strumenti giusti per raggiungere ciò che ci si è posti quando si è scelto di affrontare un orientamento, in questo caso professionale.

Gli strumenti più comuni sono il curriculum e la lettera di presentazione che rappresentano la base su cui si processa la ricerca di un lavoro ed in questo caso elaboriamo curriculum molto efficaci e lettere brevi e concise, ma di pari passo ci sono anche strumenti “collaterali” come la consapevolezza del proprio valore professionale e soprattutto la consapevolezza delle proprie capacità e potenzialità. Abbiamo incontrato persone che non avevano cognizione del proprio potenziale e non avevano assolutamente idea di poter rivestire ruoli e mansioni estrapolando dalle proprie esperienze professionali competenze ben definite ma nascoste. Abbiamo anche incontrato persone che avevano importanti difficoltà a sostenere un colloquio di lavoro, ed in questi casi abbiamo svolto un lavoro di supporto concentrato esclusivamente sull’approccio. Difficoltà di concentrazione o di espressione della propria persona, difficoltà anche fisiche relativamente alla postura oppure agli atteggiamenti, difficoltà emozionali quali sudorazione abbondante o riflessi incondizionati o meglio intercalari, difficoltà di presentazione dovute all’abbigliamento, ecc. Abbiamo dato fiducia, sicurezza, personalità a chi aveva perso le speranze.

Abbiamo cominciato questa avventura di Crealavoro con la passione che ci contraddistingue ed oggi la continuiamo con la forza che ci hanno trasmesso i risultati che hanno ottenuto i nostri orientati, perché hanno saputo “creare il loro lavoro” raccogliendo nel modo giusto i nostri suggerimenti.

Oggi il nostro grazie è dedicato soprattutto a loro.

Posted in Approfondimenti, Blog | Tagged , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su CreaLavoro: I nostri risultati

La Carta del Docente

carta del docenteLa Carta del Docente è una iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca prevista dalla legge 107 del 13 luglio 20016 (Buona Scuola), art. 1 comma 121, che istituisce la Carta elettronica per l’aggiornamento e la formazione dei docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche sia chi svolge la propria attività a tempo pieno che parziale, compresi i docenti che sono in periodo di formazione e prova.

L’importo nominale della carta è di 500 euro annui per ciascun anno scolastico e possono essere acquistati:

a) Libri di testo, pubblicazioni e riviste utili all’aggiornamento professionale

b) Hardware e software

c) Iscrizioni a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali svolti da enti accreditati presso il MIUR

d) Iscrizione a corsi di laurea o corsi post-lauream o master universitari

e) Titoli di accesso per rappresentazioni teatrali o cinematografiche

f) Titoli per l’ingresso a musei, mostre ed eventi culturali

g) Iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale formazione

Per chi avesse volontà di iscriversi a corsi di aggiornamento, il buono può essere speso presso gli Enti accreditati dal MIUR, in questo contesto la ASNOR (Associazione Nazionale Orientatori) è tra gli Enti riconosciuti per poter somministrare corsi di aggiornamento. Crealavoro, in qualità di Centro di Orientamento ASNOR, ha la possibilità di sensibilizzare ed indirizzare la proposta formativa per conto della ASNOR stessa.

Innanzitutto è necessario attivare la Carta del Docente e scegliere il corso di aggiornamento. Sul nostro sito è presente l’elenco dei corsi proposti e la domanda da compilare per accedervi. Per essere seguiti da Crealavoro è necessario inserire il codice C0124 in alto a destra della domanda di iscrizione e inviare la domanda stessa a info@crea-lavoro.com a tutte le procedure burocratiche ci pensiamo noi.

La ASNOR ha messo a disposizione 33 corsi di aggiornamento in diverse tematiche inerenti la professione, i corsi online hanno diverse tipologie di approccio in relazione alla tipologia di aggiornamento che si intende intraprendere.

Restiamo disponibili per eventuali informazioni sia telefonicamente allo 081-19535232 che via mail info@crea-lavoro.com

Di seguito il link per scaricare la domanda di iscrizione.

Compilare inviare a info@crea-lavoro.com

domanda_iscrizioni Bonus Docenti

Catalogo completo

Catalogo Corsi Bonus Docenti

Elenco corsi:

Corso n. 1 – I bisogni educativi speciali (BES). Inclusività e strumenti di intervento.

Corso n. 2 – I disturbi specifici dell’apprendimento – DSA

Corso n. 3 – BES e DSA – Integrazione ed inclusione

 

Corso n. 4 – L’apprendimento dell’alunno dislessico

Corso n. 5 – L’apprendimento dell’alunno discalculico

Corso n. 6 – Il bambino autistico. Strumenti e strategie didattiche.

 

Corso n. 7 – Le caratteristiche principali del processo di inclusivita’

Corso n. 8 – Le caratteristiche principali del processo di inclusività

Corso n. 9 – Bullismo e Cyberbullismo – Studi, metodologie e tecniche

Corso n. 10 – Ruoli psicologici nel fenomeno del bullismo e del cyberbullismo

Corso n. 11 – La nuova metodologia didattica della Flipped Classroom

Corso n. 12 – Le intelligenze multiple e il loro potenziamento per i fini educativi

Corso n. 13 – Il Curricolo Verticale nella scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1°grado

Corso n. 14 – Leggo, racconto, scrivo – dalla lettura alla scrittura creativa

Corso n. 15 – La progettazione in ottica transdisciplinare

Corso n. 16 – Le caratteristiche del processo formativo

Corso n. 17 – Corso sull’uso didattico dei tablet – Base

Corso n. 18 – Corso all’uso didattico dei tablet – Avanzato

Corso n. 19 – Corso online sull’uso didattico della Lim – Base

Corso n. 20 – Corso online sull’uso didattico della Lim – Avanzato

Corso n. 21 – Animatore Digitale

Corso n. 22 – Strumenti ICT per l’inclusione

Corso n. 23 – Metodi di progettazione di attività all’interno del PNSD

Corso n. 24 – Corso online sull’uso didattico delle nuove tecnologie

Corso n. 25 – Software didattici e registro elettronico

Corso n. 26 – La didattica per le competenze nella scuola digitale

Corso n. 27 – La valutazione – formativa e d’istituto

Corso n. 28 – Il processo formativo e la valutazione con riferimento alle acquisizioni docimologiche

Corso n. 29 – Istituzioni scolastiche – Conduzione, organizzazione e gestione

Corso n. 30 – Contabilità di Stato, programmazione e gestione finanziaria presso le istituzioni scolastiche

Corso n. 31 – Obbligazioni giuridiche e responsabilità tipiche del DSCorso n. 32 – Sistemi educativi dei Paesi Europei e in Italia

Corso n. 33 – Educatore Finanziario

 

Posted in Approfondimenti, Blog | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su La Carta del Docente

Crealavoro e SpazioGad per l’infanzia

CREALAVORO E SPAZIOGAD PER L’INFANZIA

crealavoro e spaziogadAbbiamo scelto di affiancarci all’Associazione SpazioGad soprattutto perché è una proposta sul territorio innovativa, che tende a rappresentare un centro di informazione qualificato, in cui è assicurata accoglienza, ascolto e supporto. Promuove ricerca e formazione in vari ambienti quali i servizi sanitari, riabilitativi, studi professionali, scuole, palestre, ludoteche e tanto altro.

In questa ottica Crealavoro accompagna l’Associazione SpazioGad nella elaborazione e proposta del corso di formazione Tate di Eccellenza (OP.SI) che offre opportunità di collocazione professionale e sbocchi lavorativi quali assistenza all’infanzia sia specializzata per strutture pubbliche e private e sia per esigenze strettamente familiari, promuovendo e valorizzando la professione della cosiddetta “baby sitter” qualificando un ambito che, al momento, paradossalmente non ha un vero e proprio riconoscimento professionale. Al termine del corso è rilasciato un attestato e la possibilità di iscrizione all’Albo d’Oro degli Operatori Qualificati dello Spazio Gad, l’iscrizione all’albo contribuisce alla possibilità di essere contattati per potenziali posizioni lavorative, soprattutto per tutti coloro che si rivolgono all’Associazione con la necessità di mettersi in contatto con un assistente all’infanzia.

Il corso è strutturato allo scopo di conferire competenze complete e soprattutto idonee per affrontare in maniera consapevole e professionale l’approccio con i bambini dall’età neonatale all’adolescenza, oltre che ai fondamenti di primo soccorso, approccio al gioco come momento didattico e l’alimentazione corretta.

Crealavoro ha elaborato, in coda al corso, un affiancamento nella ricerca del lavoro e si adopera, come strumento per dare un valore concreto alla formazione affinchè la stessa possa essere spesa con efficacia nella ricerca di un lavoro. Il percorso strutturato da Crealavoro inizia dalla elaborazione del curriculum e della lettera di presentazione, alle opportunità di lavoro, come cercarle, la modalità giusta di rispondere agli annunci ed i canali di reclutamento, come affrontare il colloquio di lavoro fino alla conclusione della trattativa economica-retributiva.

Ci entusiasma particolarmente questa collaborazione, soprattutto perché ci regala l’opportunità di continuare con coerenza il nostro lavoro e perseguire lo scopo di creare reali opportunità professionali, qualificate, strutturate e sicuramente richieste, in un ambito, quello dell’infanzia, dove nulla può essere lasciato al caso.

Le iscrizioni ai corsi sono già aperte e gli interessati possono mettersi in contatto con l’Associazione SpazioGad:

attraverso il sito internet www.spaziogad.it

via email info@spaziogad.it

telefonando al numero 329-8135766

 

CreaLavoro

Posted in Approfondimenti, Blog | Tagged , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Crealavoro e SpazioGad per l’infanzia

Le Aziende che assumono nel 2017

CREA-LAVORO vi informa: Le Aziende che assumono nel 2017

CreaLavoro

Il nostro appuntamento annuale si rinnova come si rinnovano le opportunità e le conferme per quelle aziende che a livello locale o nazionale pre-annunciano lo sviluppo sul personale attraverso comunicazioni dei loro piani di assunzione in questo caso del 2017.

Vediamo quelli più significativi:

FERROVIE DELLO STATO – E’ una conferma di ciò che già nel 2016 si prospettava attraverso l’annuncio di 360 nuove assunzioni nei primi sei mesi di quest’anno. Le figure ricercate sono in particolare 120 assistenti a bordo treno, 100 manutentori per le infrastrutture, 80 diplomati e laureati in ruoli specialistici e 60 assunzioni per manutentori rotabili. Per cui in definitiva sia assunzioni in ambito operaio che impiegatizio. Per valutare le location e la corrispondenza dei profili oltre che le opportunità lavorative che verranno man mano pubblicate è opportuno collegarsi al link che segue: http://www.fsitaliane.it/lavoraconnoi.html

ITALO TRENO – Restando nei trasporti vediamo che anche NTV meglio conosciuta come Italo treno annuncia 160 nuovi posti di lavoro, legati alla partenza della nuova flotta di treni Pendolino prevista per la fine di quest’anno. Le posizioni si concentrano su 45 macchinisti e 115 dipendenti di varia natura e tipologia Le posizioni aperte sono sul link seguente: http://www.ntvspa.it/it/Chi-lavora-con-Noi/Invio-Cv

FIAT CHRYSLER AUTOMOBILE – La FCA dichiara di mettere a disposizione 1800 nuovi posti di lavoro negli stabilimenti situati nel Lazio. Le figure ricercate sono soprattutto operai ed ingegneri di ogni estrazione didattica. Le posizioni aperte possono essere consultate sul link: https://www.fcagroup.com/it-IT/careers/Pages/default.aspx

RYANAIR – si è parlato tanto dello sviluppo di questa compagnia aerea, soprattutto per l’inaugurazione di nuove rotte dagli aeroporti di Roma, Milano, Napoli ed altri aeroporti regionali. Dichiarano circa 2250 assunzioni (solo a Napoli dovrebbero essere 800). Gli aggiornamenti sulle opportunità al seguente link: https://careers.ryanair.com/search/#search/page=1&location=italy

AMUNDI – meglio nota come Pioneer Investments prevede 300nuove assunzioni nel 2017 soprattutto nella sede di Milano e le figure ricercate sono consulenti, specialisti negli investimenti, managers e addetti alle vendite. Le nuove offerte saranno pubblicate (al momento non sono ancora presenti) sul link: http://www.pioneerinvestments.it/lavoro.html

AMERICAN GRAFFITI: Il franchising di fastfood in stile America anni ’50 prevede 40 nuove aperture in Italia tra il 2017/2018, ovviamente i nuovi ristoranti prevedono l’ingresso di cuochi, baristi e camerieri, ma certamente anche per altre figure professionali soprattutto gestionali: http://www.americagraffiti.it/lavora-con-noi.php

EASY JET: la compagnia aerea ha annunciato 200 nuovi posti di lavoro in Italia nel 2017 per l’apertura di 35 nuove rotte dagli aeroporti di Milano, Napoli, Venezia, Torino, Catania e Pisa. Le opportunità professionali saranno prevalentemente per assistenti di volo, piloti e personale di bordo. Le opportunità possono essere monitorate sulla pagina careers dell’azienda: https://careers.easyjet.com/it/

GRUPPO SELEX: Il Gruppo gestisce marchi come Famila, Emisfero, Galassia, Il Gigante, Aliper, Cash&Carry, tutte concentrate nella grande distribuzione organizzata. Ha previsto l’apertura di 57 supermercati in tutta Italia. Le figure richieste saranno ovviamente cassieri, scaffalisti, magazzinieri, banconisti e responsabili. Tutte le opportunità possono essere trovate sul seguente link: http://www.selexgc.it/interno.aspx?id=120&lng=0

ALFA METALCRAFT CORPORATION – meglio conosciuta come la storica AMC, specializzata in sistemi di cottura, cerca 1500 persone disponibili a svolgere mansioni commerciali e di consulenza in diverse regioni d’Italia. Il curriculum può essere inviato al link riportato: http://www.amc.info/it-it/diventare-consulente/cogli-la-tua-opportunita/

MONDADORI: la nota casa editrice apre le porte a nuove assunzioni per il 2017 soprattutto per opportunità lavorative rivolte a giovani interessati a lavorare nel settore editoria come correttori di bozze, traduttori, agenti letterari e curatori editoriali, sul sito dell’azienda nella sezione lavora con noi tutte le indicazioni: http://www.mondadori.it/Lavora-con-noi

COOP: anche la Coop realizza nuove assunzioni nel settore della grande distribuzione organizzata e su diversi punti vendita in Italia, da qualche giorno sono state pubblicate nella sezione lavora con noi del sito, diversi annunci di lavoro, sul link che segue le procedure per inviare la candidatura: http://www.e-coop.it/web/guest/lavora-con-noi

ENEL: l’azienda leader nel settore dell’energia seleziona 3000 nuovi inserimenti di personale nel 2017 nell’ottica del programma di sviluppo 2016/2020 dove sono previsti 6000 prepensionamenti per favorire il turn over del personale. Le istruzioni per candidarsi: https://www.enel.it/it/carriere.html

IKEA: l’azienda al momento sta effettuando nuove assunzioni per diversi punti vendita in Italia, sono disponibii anche posizioni di tirocinio e stage: http://www.ikea.com/ms/it_IT/this-is-ikea/available-jobs/index.html

UBI BANCA: appena pochi giorni fa è stato siglato un accordo con i sindacati per un ricambio generazionale, la previsione è di 200 nuove assunzioni per diversi settori dell’azienda, sono previste uscite su base volontaria entro il mese di gennaio 2017 di circa 600 dipendenti. Le assunzioni previste prevedono giovani diplomati o laureati in materie economiche, al momento non sono ufficializzati i bandi di ammissione, consigliamo di monitorare il sito dell’azienda: https://www.ubibanca.it/pagine/Lavoro-IT-2.aspx

AMAZON: sono previste 600 assunzioni entro l’autunno del 2017 per ingressi a tempo indeterminato. Le assunzioni sono concentrate al nord per un nuovo centro di distribuzione. L’annuncio è arrivato dall’azienda attraverso un comunicato ufficiale e le posizioni aperte si concentrano per magazzinieri, addetti alla distribuzione, impiegati e responsabili: https://www.amazon.jobs/

SUBITO.IT: il famoso sito commerciale di compravendita prevede assunzioni sia a tempo determinato che indeterminato, cercano giovani laureati e diplomati da inserire nelle sedi lavorative del nord Italia nei settori amministrazione, IT, vendite, marketing e comunicazione: http://www.subito.it/info/lavora-con-noi.htm

ZALANDO: offre opportunità di impiego per diverse figure professionali nel corso del 2017, cercano operai e magazzinieri, impiegati e grafici. Anche in questo caso per l’apertura del nuovo polo distributivo. Per partecipare alle nuove assunzioni è necessario collegarsi al sito ufficiale ed il link è il seguente: https://www.zalando.it/

COMPASS: per gli appassionati di economia e finanza c’è la Compass, il gruppo bancario offre possibilità di stage formativi retribuiti di 6 mesi, esclusivamente per laureati ed in diverse regioni italiane da nord a sud, le candidature vanno inviate tramite il sito: http://www.compass.it/modulo-lavora-con-noi.html?utm_source=compass.old&utm_medium=redirect&utm_campaign=301&utm_term=/candidatura-spontanea.html

CONAD: a darcene notizia è il quotidiano locale Il Tirreno edizione di Empoli, il quale ci mette al corrente di 200 posti di lavoro, anche se necessita personale soprattutto per il periodo estivo verranno prese in considerazione anche assunzioni a tempo indeterminato. Le modalità per candidarsi sono diverse e dipendente dal punto vendita, noi consigliamo di inviare la candidatura sempre dal sito dell’azienda: http://www.conad.it/conad/home/global/chi-siamo/lavoraconnoi/negozio.html

VERSACE: per lavorare in Versace è necessario possedere esperienza pregressa nel settore fashion di lusso, eccellenti capacità di comunicazione e di servizio al Cliente, predisposizione al lavoro in team e importantissime sono le capacità di lettura e scrittura di almeno una lingua straniera, per gli store manager oltre ai requisiti appena elencati è necessario conoscere i KPI. Per candidarsi è opportuno collegarsi al seguente link: http://www.versace.com/it/world-of-versace

Altre aziende con previsione di assunzionI nel 2017 compreso di link o mail per candidarsi:

ZARA – https://www.joinfashioninditex.com/joinfashion/it/motore-di-ricerca-offerte

https://www.inditexcareers.com/portalweb/en/web/joinfashion/home

RAI – inviare un curriculum alla seguente mail ru.selezione@rai.it

INTESA SAN PAOLO – http://www.group.intesasanpaolo.com/

BARTOLINI – https://www.cvwebasp.com/brt/formweb/FormJP.asp?LanguageId=0

LIDL – http://lavoro.lidl.it/cps/rde/SID-900C12CC-2C09ADA6/career_lidl_it/hs.xsl/jobsearch.htm?searchquery=&lat=&lon=&locname=&phraseSearch=

In bocca al lupo!

Crealavoro

CreaLavoro

 

 

Posted in Approfondimenti, Blog | Tagged , , , , | Commenti disabilitati su Le Aziende che assumono nel 2017

LAVORO E CONCORSI SCADENZE CON CREA LAVORO NAPOLI

01/09/2016 – Lavoro e Concorsi Scadenze consigliati da:

CREA LAVORO NAPOLI

Vi pubblica il link per i Career Day che, sempre più frequentemente, hanno luogo nelle principali città italiane aperti a tutti.

Organizzate in base ai vostri interessi per selezionare le aree di preferenza.

http://www.circuitolavoro.it/calendario-bandi-opportunita-e-career-day

Redazione

CREA LAVORO

Posted in News | Tagged , , , , , , , , | Commenti disabilitati su LAVORO E CONCORSI SCADENZE CON CREA LAVORO NAPOLI

LAVORO NERO IN ITALIA – CREA LAVORO NAPOLI

31/08/2016 – Consigliato da CreaLavoro:

Lavoro nero in Italia

http://www.lavoroecarriere.it/lavoro-news/ultima-ora/lavoro-nero-italia-secondo-consulenti-del-lavoro-calo/

Redazione

CREA LAVORO

Posted in News | Tagged , , , , , , | Commenti disabilitati su LAVORO NERO IN ITALIA – CREA LAVORO NAPOLI

PROPOSTA AZIONE BIENNALI IN MATERIA DI DISABILITA’

30/08/2016 – Proposta Azione Biennali in materia di disabilità, consigliato da:

CREA LAVORO NAPOLI

È online la Proposta del II Programma di Azione Biennale in materia di disabilità predisposto dall’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità.

http://www.lavoro.gov.it/notizie/pagine/proposta-del-ii-programma-di-azione-biennale-per-la-promozione-dei-diritti-e-l-integrazione-delle-persone-con-disabilita.aspx/

Redazione

CREA LAVORO

Posted in News | Tagged , | Commenti disabilitati su PROPOSTA AZIONE BIENNALI IN MATERIA DI DISABILITA’

ISTAT

31/08/2016 – Dati Istat e tendenza occupazione

http://www.lavoro.gov.it/notizie/pagine/lavoro-poletti-i-dati-istat-di-luglio-confermano-positivamente-le-tendenze-di-breve-e-di-lungo-periodo.aspx/

Posted in News | Tagged , | Commenti disabilitati su ISTAT